Questo è il sito istituzionale del Comune. Le prime notizie storiche su Pettineo risalgono al XIII secolo; si parla di un Casale, villaggio rurale non fortificato. Appartenne a Manfredi Maletta, zio di re Manfredi, parente della famiglia Lancia, potente e ricchissimo.
Con il vespro Pettineo ritornò al demanio regio.Dopo vari passaggi feudali per le note vicende di confische ed alienazione Pettineo passò in dominio a varie famiglie quali Alagona, Cardona, Anzalone, Ferreri, Gomez de Silvera, Lanza, Valguarnera, ed infine ai conti di Prades.
 
 Fermo restando quanto previsto dall’articolo 4 dell’Ordinanza contingibile e urgente n°3 dell’8 marzo 2020 e dall’articolo 2 dell’Ordinanza contingibile e urgente n°3 dell’8 marzo 2020 e della Ordinanza n° 5 del 13 marzo 2020 del Presidente della Regione Siciliana, chiunque sia entrato in Sicilia dalla data del 14 marzo 2020 , ai sensi dell'ordinanza n.7 del 20 Marzo 2020 del Presidente della Regione Siciliana:
 HA L'OBBLIGO
 registrarsi sul sito internet www.siciliacoronavirus.it  cliccando QUI
rendere immediata dichiarazione attestante la presenza nell’Isola (comunicandone compiutamente l’indirizzo) al proprio Medico di Medicina Generale o al Pediatra di Libera Scelta, al Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria Provinciale competente per territorio nonché al proprio Comune di residenza o domicilio (casella postale dell’ente);
permanere in isolamento obbligatorio presso la propria residenza o domicilio, adottando una condotta improntata al distanziamento dai propri congiunti e/o coabitanti, curando di areare più volte al giorno i locali dell’abitazione.
I soggetti in isolamento non possono ricevere visite. E’ ammesso soltanto l’accesso di badanti e personale sanitario, a condizione che vengano adottate tutte le precauzioni e le cautele utili a evitare il contagio.
I soggetti in isolamento sono sottoposti a tampone rinofaringeo a ridosso della conclusione del termine di quarantena.
ai sensi delle Ordinanze contingibili e urgenti n°3 e n° 4 del 8 marzo 2020 e n° 5 del 13 marzo 2020 E n° 7 del 20 marzo 2020 del Presidente della Regione Siciliana 
  
DISPOSIZIONI E PRECAUZIONI
I soggetti dei quali sia stata accertata la positività al contagio da Covid-19 da parte dei laboratori di riferimento del S.S.R.
 
HANNO L'OBBLIGO DI:
 a) comunicare le proprie condizioni di salute al Medico di Medicina Generale o al Pediatra di Libera Scelta e al Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria Provinciale territorialmente competente, secondo le cadenze temporali fissate dai vigenti protocolli di sorveglianza sanitaria;
  b) permanere in isolamento rispetto agli altri componenti del proprio nucleo familiare, con l’adozione delle medesime cautele indicate all’art. 1, co. 1, lett. b) della presente ordinanza;
c) comunicare i nominativi dei propri conviventi, che le Aziende Sanitarie Provinciali provvedono a trasmettere in un apposito “elenco unico giornaliero” alle Prefetture competenti per territorio.
 
2. Alle disposizioni di cui alle lettere a) e b) del comma 1 sono tenuti i soggetti coabitanti per la durata di giorni quattordici, decorrenti dalla data di accertamento di positività del contagio. Essi saranno sottoposti al tampone rinofaringeo nel medesimo termine.
 
Si invita a prendere visione delle FAQ redatte dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri (CLICCA QUI) e della Ordinanza n° 5 del 13 marzo 2020 del Presidente della Regione Siciliana (CLICCA QUI) e della Ordinanza n° 7 del 20 marzo 2020  (CLICCA QUI) del Presidente della Regione Siciliana
 
 
 
 ELENCO RECAPITI UFFICI 
 
 Sono in vigore da oggi le nuove misure per il contenimento del diffondersi del virus Covid-19. 
 Chi si deve spostare per 
comprovate esigenze lavorative;
situazioni di necessità; 
motivi di salute;
 
 
 
 
Può utilizzare il seguente modello di autocertificazione
 
 
 AVVISO CHIUSURA UFFICI
 

Trasporto scolastico anno 2019-2020 -

Si informano i cittadini interessati al servizio TRASPORTO ALUNNI PENDOLARE    NON SOGGETTI ALLA COMPENSAZIONE,   che sono in pagamento i rimborsi dei mesi di novembre, dicembre e gennaio. Coloro che non hanno chiesto l'accredito in c/c -  devono  contattare qualsiasi filiale Unicredit, per informazioni su come riscuotere quanto dovuto .
Si ricorda a coloro che sono soggetti alla compensazione che si possono contattare tramite email ragioneria@comune.pettineo.me.it gli uffici  comunali per velocizzare l'iter di pagamento.
 


AVVISO MISURE DI PREVENZIONE IGIENICO-SANITARIE “CORONAVIRUS”

 
 AVVISO MISURE DI PREVENZIONE IGIENICO-SANITARIE “CORONAVIRUS” 


CORONAVIRUS - DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

 
 DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO 
Disposizioni per scongiurare la potenziale la propagazione del coronavirus


PORTALE ANPR

Si informato i cittadini che logandosi al portale ANPR del Ministero degli Interni si può consultare la propria situazione anagrafica e scaricare l'autocertificazione di propri dati. Si può accedere tramite Spid, Carta D'Identità Elettronica o C.N.S.(carta nazionale dei servizi)


RACCOLTA DIFFERENZIATA - IL CALENDARIO 2020

 Il calendario della raccolta domestica  anno 2020


Amministrazione Trasparentesuap Comune di PettineoACCESSO AL PORTALE ANPRELENCO APERTO AVVOCATIARO - PETTINEO CASTEL DI LUCIO MOTTA D'AFFERMOLA DIRETTA DEL CONSIGLIO COMUNALECOME RICICLAREaccesso web mailArea Riservata